Storni in rientro

Buonasera sono all’area protetta la Querciola a Casini Quarrata Pt, questi sono uno stormo di uccelli storni che rientrano nel canneto per la notte

Area protetta LA Querciola

Buongiorno è buona Epifania, sono in un posto che fa’ invidia a chiunque, è l’area protetta La Querciola dove si trova anche il museo Casa di Zela, una riserva protetta di 112 ettari all’interno ci sono 2 laghi per l'”” avvistamento degli uccelli e flora che è possibile ammirare, il percorso è di circa 2 chilometri a piedi, ma vi giuro che ne vale la pena, venire qui a passare un paio d’ore fuori dal caos della città

Modi di dire toscani

Buon sabato

Come sapete sono un Toscanaccio DOC come il nome del blog, noi abbiamo i nostri modi di dire in dialetto toscano, vi dico qualche frase e vorrei conoscere i vostri dialetti e il significato.

Allora cominciamo

Saddi’ dan dare ( allora ci vogliamo dare una mossa), se la mi’ nonna aveva le rote era un caretto (significa se uno ti dice una cosa talmente grossa, Es sai ho comprato una Ferrari, l’altro gli risponde cosi, un’altra frase è ma che ciai la bottega aperta? Vuol dire quando uno ha la cerniera dei pantaloni tirata giù ancora un’altra troiaio, una cosa che non fa’ bene, oppure un’altra è qui concludo Senza lilleri un si lallera, che vuol dire senza soldi non si va’ avanti.

Queste sono alcune dei più famosi di dire in dialetto toscano, ora aspetto i vostri, sono curioso